Nuvolari vince a Long Island

di Andrea Costa

Onoriamo qui la vittoria di Tazio Nuvolari a Long Island nella Vanderbilt Cup del 1936, con tre Alfa Romeo (della Scuderia Ferrari) ai primi quattro posti, una Bugatti al secondo, e una Maserati al quinto. Secondo il New York Times Nuvolari, che non parlava inglese, al momento della premiazione avrebbe scambiato qualche parola in italiano con il sindaco di New York, Fiorello La Guardia. Va ricordato, a conferma del trionfo italiano, che piloti e macchine arrivarono a New York con il Rex, la nave più bella e più veloce del mondo; anche le gomme Pirelli erano del nostro Paese.

Tecnica Acrilico su mappa McNally degli anni '50
Dimensioni 68.3 x 81.5 cm

    Richiedi informazioni

    Altre opere di Andrea Costa

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi