My memory in San Francisco

di Andrea Costa

A San Francisco arrivai per la prima volta nel 1976, al termine del mio viaggio da New York in sella ad una Vespa 200 Rally rossa, come quella che ho raffigurato sulla mappa. Ben sappiamo quanto San Francisco rimanga nel cuore di tutti quelli che la visitano. Oltre alla Vespa ho voluto aggiungere un hamburger a ricordo di In-N-Out, catena cult di fast food di alta qualità, diffusa in California e stati limitrofi (niente a che vedere con le più diffuse catene americane che sono sbarcate anche da noi). Il Campari USA, al momento della realizzazione della mappa, aveva sede a San Francisco, Levi’s Plaza; oggi è a New York nel 18mo e 19mo piano del Grace Building, il grattacielo bianco. Il portacenere – a forma di ciminiera della linea “C” – veniva usato in particolare sul ponte di comando delle navi quando ancora si poteva fumare. Nativo di San Francisco è Steve Jobs (1955-2011), qui ritratto sulla copertina della biografia scritta da Walter Isaacson e pubblicata 18 giorni dopo la sua morte.

Tecnica Acrilico su mappa California State Automobile Association del 1982
Dimensioni 77 x 67 cm

    Richiedi informazioni

    Altre opere di Andrea Costa

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi