Isabella Quaranta

Torino, 1985

Si è laureata in Scienze dei Beni Culturali Storico Artistici nel 2012 e ha conseguito un Master in Fotografia Avanzata presso lo IED di Milano nel 2014. Da alcuni anni concentra il suo lavoro su l’autoritratto e il ritratto, descrivendo situazioni tra realtà e sogno. Il filo conduttore nelle sue opere è la ricerca di sé, un viaggio nel profondo dell’anima. Parallelamente a questa ricerca fotografica si dedica anche a ritratti di musicisti (fotografa ufficiale dal 2015 della rassegna musicale Noise Delivery organizzata da Annalisa Pascai Saiu), è fotografa di scena (collabora con la compagnia teatrale Lab Perm di Castaldo) e di eventi, collabora inoltre con il TO Horror Fantastic Film Fest dal 2014. Alcuni suoi scatti sono stati pubblicati su varie riviste, come Il Fotografo, Image Mag, Borghi Magazine e Photo Vogue, e ha esposto sia in Italia che all’estero. Una delle sue opere fa parte della collezione permanente del Museo MIC di Brugherio. È fra gli otto artisti selezionati per rappresentare l’Italia alla Biennale JCE (Jeune Création Européenne) 2019-2021.

Opere di Isabella Quaranta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi